Al Centro di Te, viaggio attorno alle tue emozioni, è un percorso di gruppo e col gruppo, con l’intento di farti avvicinare al tuo mondo emotivo per poterlo accogliere, comprendere  e trasformare  in un momento di cura e attenzione verso di te.

Questo progetto nasce e cresce per aiutarti a riscoprire il tuo tempo lento e gentile e per imparare ad ascoltare al meglio e in una nuova prospettiva i tuoi bisogni spesso percepiti come confusi o frammentati. 

Ci incontriamo una volta alla settimana per un totale di sette incontri.

In ogni incontro è prevista una parte di comprensione e riflessione rispetto all’emozione protagonista del laboratorio e una parte “più pratica” con l’utilizzo di tecniche creative.

“Non c’è fine al mio stupore, al mio tacerlo.
Ascolta come mi batte forte il tuo cuore.”
Wislawa Szymborska

Come Funziona

Il mercoledì a partire dal 6 aprile 2022  fino al 18 maggio 2002, dalle 20,30 alle 22,00  ci troviamo una volta alla settimana online, su Zoom.

Ovunque tu sia puoi connetterti e trovare un piccolo gruppo di persone gentili e non giudicanti pronte ad accoglierti e a metterti in connessione con te.

La forza del gruppo può essere straordinaria e rigenerante per poter accogliere nuovi punti di vista e di riflessione.

Ogni incontro è suddiviso in tre parti.

  • Una parte maggiormente teorica e riflessiva (ma non troppo);
  • una parte di sperimentazione utilizzando di volta in volta strumenti pratici come la scrittura, la danza, la lettura;
  • una terza di condivisione con il gruppo con la propria esperienza;
 

Tra un incontro e l’altro non sarai sola, ma verrai accompagnata da un gruppo Telegram in cui potrai iscriverti per poter continuare a trovare ispirazioni e riflessioni per prenderti cura di te.

Nel gruppo verranno condivisi spunti così da non sentirti sola in questo cammino, e potrai anche per pochi minuti ricordarti di te e delle tue emozioni.

Nello stesso spazio settimana dopo settimana saranno consigliati strumenti come film, libri, poesie, siti, dove approfondire le tematiche che toccheremo insieme. 

È prevista la creazione di un gruppo max di quindici persone proprio per garantire la massima cura per ogni partecipante.

Questo percorso è dedicato a donne che hanno voglia di riscoprirsi  coltivando uno spazio per sé.

“Sarà per la bellezza degli inizi – quella promessa
che sempre si nasconde quando s’avvia un nuovo qualche cosa.
Sarà il bello di cominciare.”
Mariangela Gualtieri

Cosa facciamo ad ogni incontro:

Si inizia alle 20,30, facciamo un breve saluto e poi iniziamo con una breve meditazione;

Alterniamo alcuni momenti di riflessione teorica sull’emozione protagonista della giornata ad altri più pratici ed espressivi; ogni volta possono essere usati uno o più strumenti (scrittura emozionale, danza, mindfulness). 

Verrà poi creata una vision board da portare sempre con sé, da inserire nella propria cassetta degli attrezzi delle risorse personali; 

Infine nell’ultima parte ci sarà condivisione finale della propria esperienza;

Ogni attività è assolutamente libera, non c’è alcun obbligo di realizzarla o di partecipare alla discussione finale.

 

Fa per te se:

  • vuoi iniziare a comprendere il tuo mondo emotivo senza sentirti più sopraffatta o travolta dalle tue emozioni;
  • vuoi iniziare a prenderti del tempo di qualità per te;
  • vuoi scoprire la forza incredibile del gruppo, la sua gentilezza, accoglienza ed energia costruttiva;
  • hai voglia di riscoprire la tua parte creativa scegliendo nuove parole con cui raccontarti;
  • sei in un momento di stallo, incerta e confusa e hai voglia di riprenderti per mano per scoprire nuovi aspetti di te;

 

Chi lo conduce 

Barbara Cassioli, sono una donna in cammino, educatrice sociale e viaggiatrice. La cura per sé è per me la base per una società più equa e di pace. Mentre cerco la bellezza nelle piccole e grandi cose quotidiane intanto scrivo, ballo, leggo, cucio e cammino nei boschi. In questo percorso porto strumenti legati al teatro, alla danza, all’espressione corporea e alla scrittura. 

Roberta Vacca, sono una persona curiosa, con la testa tra le nuvole e le stelle . Psicologa e formatrice lavoro con le emozioni dal 2011 e tuttora ne sono perdutamente innamorata e non mi sono ancora stancata. Leggo tanto, metto le mani tra il pelo dei miei cani e gatti, nella pasta frolla e accarezzo gli alberi. In questo percorso porto gli strumenti dell’intelligenza emotiva, della mindfulness e della compassion focused therapy. 

 

Quanto costa?

In questo progetto abbiamo deciso di dare un segnale forte in un periodo di incertezza collettiva e di permettere a chiunque lo desideri di partecipare indipendentemente dalla propria disponibilità economica offrendo il percorso a donazione libera

Considerando l’impegno che noi abbiamo investito in questo progetto ed i percorsi che ci hanno condotte fino a qui crediamo che un prezzo equo ad incontro sia tra i 20 e i 50 euro a seconda delle tue possibilità economiche. 

Non abbiamo stabilito una cifra definita perché “voi vi affidate a noi e noi ci affidiamo a noi” così scegliendo di aprire le porte alla fiducia e alla solleranza. 

La donazione può essere fatta tramite paypal. 

 

Per Informazioni 

 Se hai dubbi, qualcosa non ti è chiaro e vuoi chiedere informazioni puoi scrivere a Roberta all’indirizzo roberta@cambioprospettiva.it oppure a Barbara all’indirizzo viaggiareapiediscalzi@gmail.com.
 
“Basta stare nel piccolo e col piccolo, perchè il grande si rivela da se quando siamo attenti.
E il percorso della comprensione passa lieve per tutta la nostra vita.”
Chandra Livia Candiani